Condividi:

E’ online il nuovo sito del Bollettino di informazione comunale (BIC) del Comune di Milazzo. Il sito si presenta con una veste grafica totalmente rinnovata e in versione responsive, ossia compatibile per la visualizzazione da parte di smartphone e tablet.

Un sito che segue le linee guida per i siti delle Pubbliche Amministrazioni con una particolare attenzione garantita agli utenti in genere attraverso moderni criteri di accessibilità ed usabilità.
La veste grafica è stata resa più comunicativa ma soprattutto la struttura stessa del sito è stata modificata con l’obiettivo di migliorare la qualità della fruizione e di rendere più efficace la risposta a seconda delle necessità dell’utente.
L’Home page è divisa in aree tematiche privilegiando le Notizie del giorno, l’Attività del Consiglio Comunale ed ancora le Informazioni al cittadino, per concludere con una sezione dedicata ad Appuntamenti ed Eventi.
Nella stessa Home è possibile accedere direttamente ai siti del Comune di Milazzo, della Regione Siciliana e della Protezione Civile.
Un collegamento diretto anche per seguire i lavori in streaming del Consiglio comunale.
Completano la pagina, un link, ormai fondamentale del meteo e l’archivio del vecchio sito che ospitava il Bollettino comunale dove è possibile reperire gli articoli sino a fine ottobre.
All’interno del sito invece la sezione Documenti consente ai visitatori di conoscere gli atti prodotti dal Comune di Milazzi (Delibere, determine, ordinanze e altro) attraverso la ricerca diretta.
L’obiettivo insomma è quello non solo di rispettare gli obblighi di pubblicità e trasparenza, ma favorire l’accesso e la navigazione per consentire a tutti gli utenti di reperire più facilmente le informazioni e garantire la massima fruibilità dei contenuti tramite una struttura studiata appositamente per velocizzare i tempi di navigazione, anche con smartphone e tablet.
Questo l’indirizzo del nuovo sito del Bollettino di informazione comunale: www.milazzoincomune.it

Mentre l’Assessore ai Servizi Sociali Simone Magistri, nell’ambito degli incontri programmati con le associazioni e gli enti del terzo settore operanti sul territorio, ha incontrato nei giorni scorsi i rappresentanti dell’Ente Nazionale Sordi Sezione di Messina.
Nel corso dell’incontro si è discusso dei servizi ai sordi nel Comune di Milazzo ed è stato avviato un confronto per progettare iniziative comuni volte al miglioramento della vita del sordo nella società, come l’attivazione di uno sportello informativo dedicato presso la casa comunale e la creazione di servizi atti a garantire la piena fruizione dei beni culturali milazzesi.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.