Condividi:

Questa mattina la ditta incaricata dal Comune ha iniziato l’intervento di rimozione della protezione metallica che era stata realizzata nel 2004 per proteggere l’antico Palischermo di San Tommaso, preziosa testimonianza della millenaria tradizione della pesca del tonno, ubicato in piazza San Papino. Un intervento necessario visto che la struttura ormai non assicurava nessuna protezione ma anzi oltre a presentare ampi squarci era quasi interamente crollata.
Il prossimo passo sarà adesso lo spostamento del Palischermo in altra sede non appena giungerà il via libera dalla Soprintendenza di Messina che si occupa della tutela del bene, sottoposto a vincolo etnoantropologico.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.