Condividi:

Tanti gli argomenti trattati nella seduta ordinaria di martedì sera convocata dal presidente del consiglio comunale, Gianfranco Nastasi.

Seguendo l’ordine del giorno si è così parlato ancora una volta del finanziamento di 250 mila euro destinato a lavori presso il campo di Bastione, col consigliere Pippo Midili che ha incalzato il sindaco Formica per avere maggiori delucidazioni. Se ne parlerà nelle prossime sedute. Il primo cittadino ha poi relazionato sul “Piano trasporto pubblico locale” oggetto di una interrogazione dello stesso consigliere, rinviando invece la risposta alle richieste formulate dal consigliere Franco Russo, primo firmatario dell’interrogazione relativa all’affidamento al secondo classificato del servizio di igiene urbana, trasporto, conferimento e smaltimento rifiuti, per il periodo compreso tra il 1 settembre ed il 31 dicembre 2015.

Il consigliere Alessio Andaloro ha invece chiesto all’Amministrazione di attenzionare anche le aree periferiche negli interventi di pulizia, dando atto all’assessore Damiano Maisano dell’impegno sin qui svolto. Quest’ultimo, prendendo la parola ha fatto presente che si è già provveduto a pulire zone che non si spazzavano  e scerbavano da anni, citando in proposito via Rio Rosso e San Paolino.

E’ toccato quindi al consigliere Antonino Italiano illustrare all’Aula una mozione, firmata anche dai colleghi del gruppo “Ora Milazzo”, Pietro Formica e Maurizio Capone sulla “Defiscalizzazione del carburante per i residenti nel Comune di Milazzo”. Una mozione importante e che intende dare risposte ai cittadini –ha spiegato Italiano-, anche se di non facile attuazione”. Per questo ha preannunciato l’allestimento di un gazebo in piazza, “per raccogliere firme a sostegno dell’iniziativa –ha detto- e per vincere la battaglia”. La mozione è stata approvata all’unanimità dei presenti con 22 voti. I lavori del Consiglio Comunale in seduta ordinaria riprenderanno giorno 29, mentre la seduta straordinaria sull’aeroporto prevista nella giornata di giovedì 22 ottobre, è stata rinviata a seguito della richiesta del Pdr – i cui consiglieri saranno impegnati nel congresso regionale di Catania – a giovedì prossimo 29 ottobre.
Lunedì 26 invece alle 9,30 proseguiranno i lavori della 3° commissione consiliare presieduta da Francesco Alesci con all’ordine del giorno le determinazioni sempre sul Turismo sociale.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.