Condividi:

Stabilizzazione dei precari, la giunta municipale ha approvato oggi la delibera che approva l’elenco del personale contrattista che dovrà essere stabilizzato dopo oltre trent’anni di precariato.

Si tratta di 153 persone suddiviso in varie categorie che tra domani e dopodomani firmerà il contratto che renderà “indeterminato” il rapporto di lavoro con l’ente locale. Nel provvedimento varato dall’Esecutivo si autorizza infatti anche il dirigente del personale a procedere alla sottoscrizione del contratto con gli aventi diritto. Inizialmente a firmare saranno 151 persone, a seguire altri due.
Tutti i contratti a tempo indeterminato saranno di 24 ore settimanali. Dunque estensione dell’orario per i pochi contrattisti ex Aias che sino ad ora hanno prestato la loro attività a 18 ore.
Sempre nel corso della stessa seduta, la giunta ha approvato una delibera proposta dall’assessore ai Beni culturali, Francesco Alesci che dà mandato agli uffici di sottoscrivere una convenzione tra il Comune e l’associazione “Storia Patria” di Milazzo per la concessione in comodato gratuito dei locali dell’ex carcere femminile, per la durata di tre anni, “al fine di promuovere la valorizzazione della cultura e delle antiche tradizioni”. L’associazione già operava presso la struttura assieme ad altri due sodalizi, “Siciliantica” e “Promontorio” che oggi non sono più presenti.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.