Condividi:

Molto partecipato a palazzo D’Amico il 22° campionato regionale assoluto di scacchi organizzato dall’Appd Kodokan di Messina e valido come qualificazione al campionato italiano.

Alla manifestazione, patrocinata dal Comune di Milazzo, hanno partecipato 65 giocatori. La vittoria è andata ad Alessandro Santagati di Catania che ha preceduto il palermitano Andrea Musso. Terzo posto per Andrea Pennica pure di Palermo. Soddisfatti gli organizzatori che hanno espresso il plauso al Comune per la location, ma anche per l’accoglienza pure da parte delle strutture ricettive nel corso dei cinque giorni di permanenza nella città del Capo, manifestando l’intenzione di voler proseguire questa collaborazione con la città di Milazzo, attraverso l’organizzazione in futuro di un Festival internazionale degli scacchi.
“Siamo stati ben lieti di supportare questo evento che ha portato a Milazzo per quasi una settimana oltre 200 persone– hanno affermato gli assessori Francesco Alesci e Antonio Nicosia, intervenuti alla premiazione – e valutiamo positivamente questa idea degli organizzatori di promuovere un evento aperto anche a giocatori provenienti da tutta Italia e dall’Europa. Una ulteriore opportunità di promuovere la nostra città e, riteniamo, anche di coinvolgere le scuole, visto – è emerso da studi e ricerche – le applicazioni educative, rieducative e formative scacchistiche hanno un solido fondamento scientifico. E anche la crescita dei giovani e il rispetto per il prossimo possono essere favorite dalla pratica degli scacchi connotata da valori come la responsabilità ed il rispetto delle regole”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.