Condividi:

Tutto pronto per l’apertura di “Miserere Arte Solidale”, il centro di volontariato promosso dalla pittrice Serena Vernole in collaborazione con medici e infermieri dell’Asp di Milazzo.

Le attività previste, in partenza da gennaio, sono principalmente rivolte all’infanzia: si va dai corsi gratuiti di arte-terapia, a percorsi espressivi che coniugano la creatività e le tematiche dell’inclusione. Le porte del centro sono aperte a chiunque voglia mettere il proprio tempo a disposizione degli altri. «Mai come in questo momento storico la solidarietà è importante – dichiara Serena Vernole. – Il centro “Miserere Arte Solidale” è una sfida sociale e culturale, per fare dell’arte un mezzo di unione tra le persone.

Non occorre essere professionisti, ma valorizzare il desiderio di esprimersi che è in ogni bambino: solo così si possono creare comunità inclusive e interculturali, abbattendo le barriere e gli stereotipi. Oltre alle attività creative, un altro degli obiettivi è inoltre quello di promuovere la raccolta di abiti usati da donare alle famiglie in difficoltà, con il supporto delle parrocchie.»

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.