Condividi:

Inedito passaggio di testimone nel Consiglio Comunale del piccolo Municipio di Monforte San Giorgio, dove l’architetto Santi La Rosa ha preso il posto negli scranni della minoranza in sostituzione della defunta madre, l’ex indimenticata consigliera Eliana Giorli vedova dell’avvocato e sindacalista Tindaro La Rosa, storica figura partigiana scomparsa all’età di 92 anni lo scorso febbraio con il record di amministratrice più anziana eletta in tutti i comuni d’Italia.

L’ex consigliere provinciale e già leader locale del Partito Comunista nel solco della tradizione familiare, si è già insediato per una sana opposizione alla giunta Cannistra’, rinunciando all’indennità di carica, come aveva scelto la compianta mamma Eliana Giorli, una donna straordinaria sempre al fianco nelle lotte delle gelsominaie della Piana di Milazzo, un pezzo di storia che continua a vivere.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.