Monforte San Giorgio. L’evento “CaravaggiArte”, fra storia, tradizioni e folklore

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Organizzato dal Comune di Monforte San Giorgio e da Giambra Editori, si terrà sanato 13 ottobre 2018 dalle ore 21,00 nel quartiere arabo “Vetera” l’evento “CaravaggiArte”.

Si tratterà di un’esperienza sensoriale che racconta il soggiorno in Sicilia (1608-1609) del grande pittore Michelangelo Merisi detto Caravaggio. La serata avrà inizio alle ore 21,00 nel seicentesco Oratorio del SS. Sacramento con la presentazione del libro di Valentina Certo “Caravaggio a Messina. Storia e arte di un pittore dal cervello stravolto” (Giambra Editori). Parteciperanno il cantastorie Fortunato Sindoni, il presidente Regione Sicilia de “I Borghi più Belli d’Italia” Salvatore Bartolotta, l’artista Giuseppe Siracusa che realizzerà un’opera dal vivo. Modera l’incontro Giovanna Farsaci. Per l’occasione saranno allestite l’esposizioni di Lorenzo Chinnici e Gregorio Cesareo.

A seguire nel suggestivo quartiere arabo Vetere spazio ai colori e alla creatività con il “live painting” di Santo Arizzi e la “Street Art” di Andrea Sposari. Il percorso sarà animato da un’esposizione didattica sul Caravaggio a Messina, dal sax del Maestro Antonio Cannistrà, musica folcloristica e tradizional popolare e dalla partecipazione straordinaria del Maestro falconiere dott. Agatino Grillo e i suoi unici e meravigliosi rapaci. Nel Piano Rosario, l’ASD “Arceri della Katabba” scoccheranno le loro frecce per deliziare il pubblico con una “performance” indimenticabile.