Condividi:

C’è tempo ancora fino a sabato per visitare la mostra collettiva “L’Oasi delle api” ospitata presso il Chiostro dell’arcivescovado di Messina.

La mostra è stata promossa dal Soroptimist club Messina presieduto da Viviana Girasole e curata da Linda Schipani, presidente incoming.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle celebrazioni per il centenario del Soroptimist International, che ha scelto di celebrare questo importante momento con un progetto dedicato alla salvaguardia dell’ambiente ed in particolar al modo alle api.

Il Club di Messina ha già aderito al tema nazionale promuovendo nei mesi scorsi la nascita dell’Oasi delle api presso l’azienda Faro Nero di Messina.

La naturale prosecuzione dell’impegno del club si è concretizzo adesso con la mostra che ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica.

Le opere partecipanti alle tre sezioni in cui si articola l’esposizione — Pittura, Scultura e Installazione, Fotografia – sono state inoltre pubblicate sul catalogo ‘L’ Oasi delle Api’ grazie ai contributi delle Soroptimiste.

“Desidero porgere un ringraziamento sentito, ha affermato la presidente incoming Linda Schipani, al Monsignor Costa che ci ha accolto, alle sorelle, agli artisti e agli amici Mariella e Giuseppe che hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto di mostra. La collaborazione che ha dato forma a questa mostra richiama esattamente lo spirito di operosità, cooperazione e sorellanza che anima il Soroptimist Club come anche l’alveare, luogo che qui viene rievocato attraverso l’arte nelle sue più svariate forme, tecniche, materiali e simboli. Una mostra collettiva che tra contenuti estetici, etici, culturali e concettuali porta a fare attente riflessioni non solo sull’Ape, simbolo di operosità e sostenibilità ma anche su come l’ambiente può reagire allo sfruttamento umano…. e su come ognuno di noi può e deve contribuire alla cura del proprio alveare.”

Tra tutte le opere la commissione ha individuato le vincitrici per ciascuna categoria.

CATEGORIA PITTURA

LAURA MARTINES «IL NOSTRO ALVEARE TERRA»

CATEGORIA SCULTURA E INSTALLAZIONE

MARIELLA BELLANTONE «BEE HOTEL»

CATEGORIA FOTOGRAFIA

GIUSEPPE FRANCHINA «LA TESTA DELLE API»

Le opere vincitrici saranno donate al comune di Messina che provvederà al posizionamento in luoghi pubblici di elevato interesse culturale.

Ecco gli artisti che hanno partecipato:

Massimo Aricò
Mariella Bellantone
Maria Berenato
Mirella Bolognari
Amalia Cesareo
Gregorio Cesareo
Solveig Cogliani
Carmen Crisafulli
Fortunato Del Dotto
Enzo Fradà
Giuseppe Franchina
Pippo Galipo
Antonella Gargano
Francesco Grillo
Giacomo Lattene
Laura Martines
Sebastiano Miduri
Monreau
Agata Pandolfino
Paola Pietrafitta
Anna Pipito
Puccio
Rosa Rigano
Maria Francesca Rinaldi
Ester Rizzelli
Gigi Sansone
Sep
Gianfranco Sessa

Ultimo appuntamento in programma sabato 25 settembre alle ore 18:00 con il finissage e la celebrazione della Santa Messa.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.