Condividi:

Il Lido Baiadèra di Oliveri vicino ai colleghi. A pochi giorni dalla tappa regionale di Beach Volley che si terrà al lido Baiadèra di Oliveri, il responsabile della struttura Francesco Scardino esprime tutta la sua solidarietà ai colleghi catanesi.

Per il titolare Francesco Scardino: “Le immagini viste ieri sono sconcertanti, sono cose che fanno male a prescindere dell’appartenenza al territorio.

Perché conosco bene i sacrifici e l’enorme lavoro che c’è dietro per poter mantenere e portare avanti strutture così importanti. A pochi giorni dalla tappa del torneo di Beach, il mio pensiero non può che andare ai colleghi delle Capannine, “mamma indiscussa” del Beach Volley siciliano e non solo.

In questi momenti nessuna parola potrebbe lenire il dispiacere, ma vogliamo essere vicini con il cuore e con la mente. Auguro alle Capannine di poter ripartire più forti di prima il prima possibile”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.