Condividi:

Il direttore generale dell’ASP di Messina Paolo La Paglia si è recato nella città del Longano oggi 15 ottobre per incontrare i medici e il personale sanitario dell’Ospedale di Barcellona PG; il proficuo incontro di lavoro era stato richiesto dal personale di tutti i reparti per fare il punto della situazione sulle prospettive del nosocomio, anche in relazione con l’aggravarsi dell pandemia Covid 19.
Sono stati visitati all’inizio i locali nei quali potrebbe trovare allocazione un seconda Tac per costituire percorsi separati covid dedicati; successivamente si è svolta l’assemblea nella quale ha preso la parola il personale medico della anestesia, della chirurgia, del pronto soccorso, della medicina, del laboratorio di patologia clinica, della radiologia e della neurologia e della direzione sanitaria, che hanno anche richiesto un miglioramento tecnologico delle apparecchiature in dotazione.
“Ringrazio gli oltre quaranta partecipanti e sono contento di avere trovato personale sanitario attento e molto determinato a lavorare e risolvere insieme le criticità del presidio ospedaliero; mi sono impegnato a rivalutare gli organici e a nominare tutti i responsabili dei reparti ai fini di dare a Barcellona l’autonomia gestionale che il D.A. 22/2019 prevede.”
Direttore e personale sanitario hanno stabilito di effettuare periodici incontri per valutare congiuntamente i percorsi da compiere per assicurare servizi sanitari di qualità ai cittadini.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.