Condividi:

Obiettivo incentivare gli interventi strutturali su edifici privati per la prevenzione del rischio sismico, rafforzamento locale o miglioramento sismico o, eventualmente, di demolizione e di ricostruzione, si muove in questa direzione l’Amministrazione Comunale, insieme all’esperto del Sindaco Dott. Giuseppe Nania e al Dirigente del VII Settore dell’Ente Ing. Salvatore Torre, che in attuazione dell’articolo 14, commi 3 e 5, dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile siciliana n. 344 del 09.05.2016, comunica di poter presentare le richieste presso il servizio di Posta in Entrata del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto come definiti dall’art. 2, lett. C, dell’Ordinanza n. 344 sopra richiamata.

Il termine di presentazione delle domande scade il 21 agosto 2017. In questo quadro é favorevole per i cittadini lo studio sismico predisposto nel Piano comunale di Protezione Civile di recente approvazione.
“Sarà compito del Comune trasmettere le richieste presentate alla Regione, la quale le inserirà in apposita graduatoria di priorità, formata tenendo conto del tipo di struttura, anno di realizzazione, occupazione giornaliera media, classificazione sismica, pericolosità sismica e di eventuali ordinanze di sgombero pregresse.
L’ordinanza può essere consultata, allegata integralmente al correlato avviso pubblico, sul sito web del Comune nella sezione Albo Pretorio/Bandi-Avvisi di gara”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.