Palazzo Longano, rinnovati incarichi esperti

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Nella mattinata di oggi, con determinazioni n. 12, 13, 14 e 15 sono state rinnovati per un ulteriore periodo gli incarichi di esperto del sindaco all’Arch. Rosario Andrea Cristelli, all’Arch. Gionatan Calvo, al Prof. Gaetano Mercadante e al Dr. Giancarlo Torre, ai quali l’amministrazione comunale: “rivolge anche l’apprezzamento per la professionalità e l’impegno con cui sin qui hanno esercitato le funzioni assegnate”.

I rinnovi riguardano le medesime attribuzioni degli incarichi precedenti, dunque: l’Arch. Rosario Andrea Cristelli continuerà a collaborare col sindaco per le funzioni in materia di “Progettazione, riconoscimento, valorizzazione, fruizione e promozione del territorio e del suo patrimonio culturale, con particolare attenzione all’integrazione tra patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico, per una maggiore diffusione di conoscenza e consapevolezza dell’identità locale e del valore del “contemporaneo” in chiave turistico/culturale, valorizzando anche l’offerta museale locale mediante programmazione strategico-sostenibile, in relazione anche all’attività dell’Ufficio Europa di recente costituzione presso questo Comune”; l’Arch. Gionatan Calvo per le funzioni in materia di “Politiche di sviluppo infrastrutturale e di riqualificazione del territorio, nonché per la programmazione ed elaborazione di proposte progettuali funzionali all’accesso alle fonti di finanziamento regionali, nazionali ed europee, in relazione all’attività dell’Ufficio Europa di recente istituzione presso questo Comune”; il Prof. Gaetano Mercadante per le funzioni in materia di “Politiche divulgative inerenti il settore del teatro e della cinematografia, anche in relazione ad iniziative a carattere educativo e di promozione della coesione sociale, Programmazione nel settore culturale”.
L’ultimo incarico rinnovato è quello al Dr. Giancarlo Torre, che continuerà ad occuparsi delle funzioni in materia di “Politiche per la tutela della salute, Politiche in materia di programmazione sanitaria e d’intervento nella pianificazione e gestione del sistema sanitario pubblico nel territorio, Politiche di tutela dell’offerta sanitaria pubblica e dei presidi sanitari territoriali, con particolare riguardo al presidio ospedaliero cittadino”.
Come in precedenza, anche gli attuali incarichi hanno carattere gratuito e durata di un anno decorrente dalla data di accettazione.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.