Condividi:

L’Ottica Sottile fa la voce grossa e torna da Partinico con tre pesantissimi punti in prospettiva campionato. Battuti in 4 Set i nero-verdi di Mister Lunetto. Buona prova del sestetto del Longano che trascinata dal solito Marchetta nella trasferta palermitana ha sin da subito condotto le operazioni di gioco. Dopo la partenza equilibrata, nel primo set l’Ottica Sottile ha subito scavato un break di vantaggio, allargatosi fino ai sei punti (19-25) di fine parziale. Nel secondo set reazione d’orgoglio dei padroni di casa, che non intendono assolutamente cedere alle iniziative di Saccà e compagni. Partinico conduce sempre con un vantaggio di 3-4 punti. Barcellona opera l’aggancio sul 18 pari, ma Lunetto e soci non intendono mollare la presa e si portano fino al 23-19. Da quel punto in poi sarà nuovamente un monologo dell’Ottica Sottile, che grazie al muro che finalmente ritorna a fare il proprio lavoro, ed a percentuali altissime di attacco e contrattacco riuscirà in maniera rocambolesca ma assolutamente meritata a portarsi sul due a zero. Nel terzo set Barcellona sembra averla fatta franca, ma un eccessivo rilassamento, nonostante il vantaggio acquisito ad inizio parziale, pregiudica la situazione e così si va al quarto atto, in cui i gialloblu riescono a spuntarla, nonostante il disperato tentativo di rimonta dei neroverdi padroni di casa. Nel complesso buona la prova di tutti gli atleti schierati in campo, con Saccà (titolare dal primo punto) apparso in grande forma e l’opposto Fugazzotto molto bravo a farsi trovare pronto quando chiamato in causa. Prossimo match in programma Domenica alle ore 18.30 all’Aia Scarpaci contro il temibile Trapani, formazione neopromossa ma che in corso d’opera si è però rinforzata molto bene, con parecchi innesti di categoria.

Pallavolo Partinico – Ottica Sottile Barcellona 1-3 (19-25, 23-25, 25-22, 23-25)

Partinico: Lunetto, Frisella, Greco, Genco , Giannola , Barbera, Incorvaia (L), Timpa, Oliveri, Geraci. All. Lunetto Ottica Sottile: Mazzeo, Catania(L), Marchetta, Saccà, Trifilò, Di Lorenzo, Crisafulli, Saitta, Biondo, Accetta, Fugazzotto. All. Torre

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.