Condividi:

L’Amministrazione Comunale Aquino di Patti ha voluto nominare Maria Teresa Calabrese, presidente del partito “Noi Italia”, esperta, a titolo gratuito, con il compito di collaborare a supportare il primo cittadino nell’esercizio dell’attività relativa alla materia delle pari opportunità, con l’obiettivo di ripartire meglio il lavoro e nello stesso tempo rendere più efficiente l’azione amministrativa. Come si ricorderà, la nuova esperta, era una dei sette candidati a sindaco, partecipanti alla scorsa competizione elettorali. La nuova esperta ha voluto esprimere le seguenti parole di gratitudine «sono onoratissima di questo ruolo assegnatomi, ringrazio di cuore il Sindaco Avv. Mauro Aquino e l’amministrazione tutta per la fiducia concessami. Mi sforzerò al massimo delle mie possibilità di lavorare e collaborare in sinergia cercando di portare avanti dei progetti utili per la comunità. Ringrazio anche lo Staff Noi Italia che mi ha supportato sino ad oggi nonché la persona ormai nota del Cav. Vincenzo Minardo, insieme stiamo lavorando per Patti, mantenendo quelle promesse fatte ai cittadini nella campagna elettorale, che al di là dei risultati per me validissimi poiché ero una persona nuova sulla scena politica. Ringrazio anche tutti i cittadini Pattesi che mi sostengono, credono in me e nel partito. Oggi occorre una adeguata politica sociale per dar man forte e sollievo ai cittadini e alle fasce deboli. Insieme possiamo fare molte cose belle ed utili. Quale Presidente Nazionale del Partito Noi Italia, Coordinatore Nazionale di MTCL Movimento Consumatori e, Vice Presidente dell’Associazione Culturale A.S.T.R.O. userò al meglio queste potenzialità come mezzi vettori di opportunità per espletare al meglio il mio incarico. Un grazie va anche alla redazione di Omnianews per lo spazio e al direttore responsabile Carmelo Ferro per il suo pensiero espresso». “Noi Italia”, – Lavoro e libertà, Partito di Unità Nazionale, di cui è segretario nazionale il cavaliere del lavoro Vincenzo Minardo che dagli anni settanta investe nel difficile settore del petrolio (Minardo è presidente di Europetroli, società con sede a Modica, in Provincia di Ragusa), – pretende di creare una nuova politica a livello Regionale e Nazionale che possa puntare alla rinascita del paese e che tuteli i diritti sociali, il lavoro e la libertà. Per un’occasione di ristrutturazione Nazionale. Dalla ristrutturazione completa della regione SICILIA, per gli ENTI LOCALI, per tutta l’Italia e per tutte le regioni presenti sulla penisola. L’intento è battersi per l’abolizione delle province, per il taglio dei Parlamentari e Senatori sia in forma economica che numerica, per il taglio dei Costi della Politica in genere. Il tutto per creare un’Italia nuova ma soprattutto liberale e democratica.

Salvatore Bucolo

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.