Condividi:

L’ambiente scolastico è sempre al centro dell’attenzione dato che vi è più presenza di individui in spazi non certo così vasti, quali le aule. Si cerca, quindi, di far svolgere le lezioni nella maniera più sicura possibile facendo tenere ad alunni, docenti e personale Ata, la mascherina per tutto il tempo, durante la ricreazione gli alunni possono alzarsi ma mantenendo la distanza l’uno dall’altro come anche l’uscita da scuola avviene sempre a debita distanza sino a quando si è fuori dall’istituto.

Nelle scuole di Patti, tutto ciò, sembra che stia funzionando dato che lunedì pomeriggio si è svolto uno screening per il personale, docente e non docente, occupato nelle strutture scolastiche attualmente aperte, attuato presso il piazzale del “Barone Romeo” di Patti, che ha dato ottimi risultati con 106 tamponi rapidi effettuati, risultati tutti negativi. Una notizia, comunicata dal sindaco Aquino, che dovrebbe tranquillizzare maggiormente le famiglie che, alla riapertura delle scuole, la scorsa settimana, avevano qualche perplessità. Nonostante ciò il proposito è quello, comunque, di non abbassare la guardia ma continuare con questa attenzione.

Salvatore Pizzuto

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.