Condividi:

A seguito del distacco di alcune parti in cemento del viadotto autostradale “Patti Marina” (in corrispondenza del Km 69,900 della A 20 ME-PA) che insiste sulla via Agliastri, con determina N°148/2015 del 16/09/2015 è stata disposta, da parte della dott.ssa Mazzone a capo della Polizia Locale, la chiusura al transito della via ed il transennamento della stessa in corrispondenza del viadotto.

Nel durante il Consorzio Autostrade Siciliane ha già preso visione dello stato del luogo, ma si attende ancora di conoscere tempistica e porta dei lavori di messa in sicurezza.

Via Agliastri, nel tempo, con l’accrescersi del traffico nella sempre più apprezzata ed attrezzata Marina e con l’aumento di abitazioni e residenti, è diventata un’arteria sempre più importante, in quanto collega, congiungendosi alla provinciale 132 pressappoco all’altezza del Cimitero, il centro città al mare. Va ricordato inoltre che la zona al di sotto del viadotto (un’ampia area sterrata) interessato dal distacco di materiale in cemento viene utilizzata come area di parcheggio per autovetture, auspichiamo pertanto che i controlli vengano estesi dunque a tutta la zona.

Come documentato dalle nostre immagini, il crollo di calcinacci sembra non avere compromesso il regolare transito dei mezzi nel tratto autostradale della Messina – Palermo.

Resized-VZDMZ

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.