Condividi:

Dopo un confronto serrato, la Commissione Bilancio all’Assemblea Regionale presieduta dall’On. Riccardo Savona, durante l’esame della legge finanziaria, ha approvato un emendamento che destina complessivamente 15 milioni in per la stabilizzazione degli Asu che si sommano ai 37milioni e mezzo attualmente impegnati dalla Regione.

Soddisfatto l’on. Giuseppe Laccoto che è il primo firmatario di un disegno di legge che si propone di scrivere la parola fine ad un percorso di precariato che si trascina da quasi 30 anni per una platea di circa 4600 lavoratori tra ex Lsu e Asu, di cui 1800 della provincia di Messina. “La Commissione è riuscita a reperire queste risorse nelle pieghe del bilancio dopo un lavoro lungo diverse ore – commenta l’on. Laccoto. Non sono somme sufficienti a sancire la stabilizzazione con un monte ore minimo di 18 ore, ma rappresentano comunque un passaggio fondamentale, significativo della volontà politica di chiudere la stagione del precariato per migliaia di persone che hanno prestato loro opera nelle Pubbliche Amministrazioni siciliane rendendo servizi anche indispensabili ma, al tempo stesso, senza nessuna garanzia dal punto di vista della tutela previdenziale”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.