Condividi:

Procedono i lavori sulla finanziaria regionale. La Lega Sicilia tramite il capogruppo Antonio Catalfamo ha presentato e fatto passare un emendamento all’articolo 52 appena votato, con cui si crea una riserva di dieci milioni di euro a valere sul fondo regionale di 100 milioni di euro per la manutenzione straordinaria degli immobili della Regione.

“Nella fattispecie – commenta Catalfamo, primo firmatario dell’emendamento – vincoliamo questi 10 milioni di euro anche a interventi di ripristino, manutenzione e salvaguardia di beni e litorali per cui il governo regionale ha già richiesto con delibera lo stato di emergenza per i fatti calamitosi del 2019 e 2020 e, quindi, facendo rientrare Barcellona.

Questo emendamento pone le condizioni e le risorse affinché la Regione possa provvedere al ripristino, tra gli altri, del lungomare di Spinesante-Cantoni interessato dal danneggiamento delle mareggiate 2019 e 2020. Un bene che potrà così essere restituito alla collettività.”

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.