Condividi:

Boccata d’ossigeno per le casse di Palazzo Longano e diversi comuni del comprensorio tirrenico, con l’arrivo delle somme ripartite ai Comuni siciliani in piano di riequilibrio.

Ad annunciare tale provvedimento di sostegno per gli Enti comunali in sofferenza economica-finanziaria è l’On Tommaso Calderone: ”Ho il piacere di comunicare che si sta provvedendo al riparto delle somme assegnate ai Comuni siciliani che hanno presentato il Piano di riequilibrio e non è stato ancora approvato.
A Barcellona P.G., Patti, Terme Vigliatore, Gualtieri Sicamino’, Librizzi, Monforte San Giorgio, Itala, Sant’Alessio e Villafranca entro poco tempo arriverà un ottimo supporto economico.
Quanto sopra è stato possibile grazie a una mia norma fatta approvare nell’ultima legge finanziaria. Ho appena finito il mio incontro al superiore riguardo con L’Assessore regionale di Forza Italia Marco Zambuto”.

Plaude alla notizia il neo-coordinatore di Forza Italia nella città del Longano, Gianluca Sidoti, che sottolinea: “In un particolare momento di sofferenza per gli Enti locali, il ruolo delle Istituzioni centrali diventa fondamentale per sostenere le Amministrazioni nella gestione economica e ordinaria, così da evitare tagli ai servizi e aggravi fiscali a carico dei Cittadini.
La norma che arriva in soccorso dei comuni in difficoltà, approvata all’interno dell’ultima finanziaria, su impulso del Gruppo Parlamentare di Forza Italia, è stata fortemente voluta dal Capogruppo Ars On. Tommaso Calderone, ed è un atto concreto che darà respiro a quegli enti che versano in regime di riequilibrio finanziario.
Tra i vari comuni della nostra provincia, anche Barcellona Pozzo di Gotto, usufruirà di un’importante sostegno economico, con somme destinate a colmare le gravi perdite subite dal nostro Ente e con importanti e favorevoli risvolti a favore della cittadinanza .
Con soddisfazione prendiamo atto dell’incessante buon lavoro frutto della buona politica che mira sempre all’interesse generale, i risultati sono sotto gli occhi di tutti!”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.