Condividi:

Al via le attività estive per i ragazzi del centro collinare. L’Amministrazione comunale, nel rispetto delle linee guida per il contenimento del Covid-19, anche quest’anno non ha mancato di proporre momenti formativi e ricreativi per le giovani generazioni.

Sin dall’inizio della prossima settimana, dunque, saranno attivi tre progetti, deliberati dalla Giunta comunale guidata dal sindaco Eugenio Aliberti. Il primo: #RodìMilicileggejunior, dedicato alla scoperta della Biblioteca comunale e alla lettura di testi per fasce d’età, nell’ottica di un interesse sempre più vivo per la lettura, competenza fondamentale per ogni altro sapere. Il secondo: “Educazione stradale e ciclismo”, in collaborazione con l’Asd ciclistica di Terme Vigliatore, porterà i ragazzi ad apprendere le norme del codice stradale in situazione, ossia facendo percorrere ai partecipanti le strade del paese in bicicletta. Il terzo: “Campus Estate 2020”, in collaborazione con l’Associazione Agorà Oreto Onlus, porterà i partecipanti alla scoperta delle ricchezze artigianali e storiche locali, attraverso un’escursione alla Cupola Rosata e poi facendoli assistere alla panificazione, al processo di produzione del miele e alla coltivazione degli ortaggi. In tal modo, con attività diversificate e continue i ragazzi di Rodì Milici saranno costantemente impegnati in occasioni ricreative e di crescita per aumentare il grado di socializzazione e apprendere cose sempre nuove. Il tutto sarà effettuato a turnazione e a piccoli gruppi, così come previsto dalle Linee guida, grazie al valido e fondamentale aiuto dei volontari del Servizio civile universale, afferenti al progetto “Don’t Worry be Happy”. A breve, inoltre, sarà reso pubblico anche il manifesto degli eventi culturali e ricreativi per tutta la comunità in occasione dell’estate 2020.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.