Condividi:

Famiglia, sicurezza, innovazione. Sono queste le tre linee programmatiche che l’Amministrazione guidata da Eugenio Aliberti ha concretizzato attraverso l’approvazione in consiglio comunale di due regolamenti inerenti l’introduzione di un bonus comunale bebè e la disciplina della videosorveglianza nel territorio comunale. L’Amministrazione, dunque, ha istituito l’erogazione di un contributo per i nuovi nati, a partire dall’annualità 2017, pari a 1000 euro. Una misura messa in atto al fine di aiutare le famiglie del comune collinare ed incrementare la natalità. Sul versante della sicurezza, invece, sarà avviato un sistema di videosorveglianza connesso ad antenne di rete wifi gratuita distribuite sul territorio, in modo tale che soprattutto negli snodi sensibili vi possa essere un continuo monitoraggio. Inizialmente saranno privilegiate Piazza Martino e Piazza Immacolata.

“Con questi atti, l’Amministrazione Aliberti – si legge in una nota – assolve impegni importanti presenti nel programma elettorale a favore delle famiglie del comune e della sicurezza di tutti i cittadini e dà un impulso significativo alla dimensione dell’innovazione”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.