Condividi:

Rivendicare l’identità storico-culturale di Milici è questo l’obiettivo dell’associazione “Milici ieri oggi e domani” che attraverso vari eventi di vario genere vuole dare voce alle tradizioni, alle bellezze locali, alle identità artistiche, enogastronomiche e culturali.

Lo scenario sarà Milici che articolerà la sua estate attraverso itinerari culturali, musicali, enogastronomici tra le vie del suo paese per mettere in luce testimonianze di una ricca storia promotrice di un turismo rispettoso dei paesaggi, delle identità, delle vecchie tradizioni e del buon vivere. Di un paese fatto di piccole e virtuose realtà.

“L’associazione miliciese è da anni ormai parte attiva del tessuto sociale e culturale di Rodì Milici, – dichiara il suo presidente Alessio Mangiapane – che con serate atte a generare benessere e accrescimento culturale intende ridefinire la qualità del suo paese, valorizzando le idee e le vecchie tradizioni che hanno reso nel tempo Milici ricco di storia”.

L’associazione miliciese parte dalle antiche tradizioni per arrivare ai giorni nostri, parte dalla conoscenza del passato per costruire una società della convivenza e del reciproco rispetto.

 “I simboli della tradizione e la conoscenza delle radici culturali del territorio in cui l’associazione da anni opera, spiega il promotore dell’iniziativa Alessio Mangiapane sono elementi fondamentali nel confronto tra passato e presente, punto di partenza per ampliare conoscenze e stimoli per confronti culturali sempre più attuali. Prodotti tipici, dolci e identità culturale sarà uno degli eventi strumento di rivendicazione identitaria veicolata attraverso il cibo stesso. L’alimentazione è infatti sempre più considerata un aspetto sul quale si basano la tipicità e l’identità  di un luogo, e si configura come uno degli elementi da difendere maggiormente e valorizzare.

L’obiettivo non è comunque quello di presentare certi prodotti alimentari come tipici, ma mostrare come il dolce sia un elemento intorno al quale si sviluppano narrazioni del passato che influiscono sul riconoscimento e sull’identità di tutta la comunità che rispolvera le vecchie ricette per insegnarle ai giovani di oggi. Musica e gastronomia vanno a braccetto nella piccola frazione comunale di Rodì Milici, la migliore musica italiana con la cover dei Modà, cibo buono, prodotti artigianali e come cornice, le vie e le piazze del suggestivo borgo  collinare”.

L’associazione “Milici ieri oggi e domani” da appuntamento a partire da giorno 11 con degli spazi dedicati ai NUTRI…MENTI del paese che si diffondono tra applausi, colori ed entusiasmi.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.