Condividi:

Per il secondo giorno consecutivo la Sicilia conferma una frenata decisa dei casi Covid, dopo che la regione è tornata da ieri in zona gialla proprio a causa del calo dei contagi.

Continua invece a ritmo serrato la campagna vaccinale, con le isole minori che si avviano verso il traguardo Covid free e l’apertura di nuove strutture, come il secondo padiglione inaugurato oggi alla Fiera del Mediterraneo di Palermo che consentirà – prima struttura in Italia – vaccinazioni h24 .

Secondo il report quotidiano del Ministero della Salute sono 411 i nuovi positivi nell’isola (ieri erano 399) su 24.390 tamponi processati, con una incidenza quasi del 1,7%. La Regione anche oggi è quarta per numero di contagi giornalieri. In aumento invece le vittime, 22 che portano il totale a 5.689. Il numero degli attuali positivi è di 16.293 con una diminuzione di 403 casi. I guariti sono infatti 792. Anche il numero dei ricoveri ospedalieri continua a calare: sono 894, 26 in meno rispetto a ieri, dei quali 108 in terapia intensiva, 4 in meno.
La distribuzione tra le province vede in testa al contagio c’è Catania con 157 casi seguita da Palermo con 85, Trapani 52 poi Messina con 49, Agrigento 34, Ragusa 20, Siracusa 7, Caltanissetta 6, Enna 1.
Intanto si registrano punte record di vaccinati nelle sette isole delle Eolie. Sono gia’ 7 mila 550 gli abitanti che hanno fatto la prima dose e in parte anche la seconda. Ovvero, quasi tutta la popolazione. In vista dell’apertura della stagione turistica l’arcipelago si avvia dunque verso il traguardo Covid free come sottolineano con soddisfazione il sindaco di Lipari Marco Giorgianni.
Proprio con l’obiettivo di imprimere una accelerazione alla campagna vaccinale oggi è stata presentato alla Fiera del Mediterraneo di Palermo il secondo padiglione che sarà aperto venerdì prossimo e consentirà all’hub di essere il primo in Italia operativo giorno e notte.
L’obiettivo, spiega il commissario per l’emergenza Covid di Palermo Renato Costa, una volta a regime è quello di incrementare le somministrazioni di circa 1000-2000 unità, arrivando a 6000 vaccini al giorno nel solo hub provinciale di Palermo. “L’apertura di questo nuovo Polo – evidenzia il presidente della Regione Nello Musumeci – è un ulteriore impulso alla campagna vaccinale in Sicilia, che proprio ieri ha superato i due milioni di dosi somministrate. Che il Centro dell’ex Fiera del Mediterraneo possa essere il primo in Italia a funzionare ventiquatt’ore al giorno rappresenta per il mio governo un ulteriore motivo di orgoglio”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.