Sinagra riscopre “la condivisione” nel successo dei pomeriggi tra i fiori

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Si avvertiva nell’aria che sarebbe stato un successo, cosi è stato. Il secondo appuntamento dei “pomeriggi tra i fiori di Sinagra” ha riscosso una folta e bella presenza di appassionati che letteralmente immersi in una coreografia naturale di sontuose ortensie blu, hanno vissuto il loro pomeriggio godendo a pieno della bellezza dei fiori e nutrendo l’animo con alcune cose basilari ma troppo spesso smarrite o dimenticate, come il piacere della condivisione e il buon vivere.
Dopo i saluti della Dott.ssa Enza Mola Presidente della Pro Loco di Sinagra e ideatrice degli incontri, si sono alternati i vari ospiti, intercalando momenti di riflessione a lettura di poesie. Tra i presenti anche Flora Bombarda Salleo Presidente del Garden Club di Messina che ha confermato con convinzione l’importanza di questi incontri, nati quasi per caso ma rivelatosi dei veri momenti di “flower terapy”. La Dott.ssa Cettina Fogliani ha ampiamente parlato di benessere derivante dai fiori ed ha riportato tutto alla necessità ancestrale dei bisogni dell’uomo che trova nel fiore un riferimento e la stessa sicurezza che può trovare nelle persone care per non parlare della soddisfazione nel vedere risultati di realizzazioni o del semplice sbocciare. L’intervento si è finito con la lettura di una poesia. A seguire altri poeti hanno arricchito il pomeriggio, la poetessa Antonella Fogliani e il pluripremiato Prof. Domenico Orifici che ha scritto e dedicato una poesia alla padrona di casa.

Dal canto suo la Signora Francesca Mola proprietaria della casa che ha ospitato l’incontro si è raccontata in modo coinvolgente e appassionato, durante la realizzazione di un breve video realizzato da Michele Isgrò per Comuni Fioriti. “Curare i fiori mi da forza per vivere, qualche anno fa l’emozione del Premio come casa più fiorita d’Italia 2017 ottenuto a Grado Gorizia. Passo le mie giornate accudendo i fiori, una continua dedica a mia mamma che mi ha lasciato a soli quattro anni” ha concluso la Signora Mola con grande sensibilità. Interessante la partecipazione di più appassionati provenienti da fuori Sinagra che a margine hanno potuto godere di un altro momento di grande condivisione, ossia quello ricreativo con dolci fatti in casa dai presenti.
Michele Isgrò Vice Presidente nazionale di Asproflor/Comuni Fioriti, ha raccontato le ultime esperienze da importanti viaggi a contatto con le visite delle giurie mondiali di “Communities in Bloom” a Spello in Umbria e Usseux tra le Alpi e quelle di Entente Florale Europe nei comuni di Fai della Paganella e Molveno in Trentino Alto Adige.
Prossimo e attesissimo ad alle ore 21,00 appuntamento a Sinagra sarà l’annuale premiazione dei balconi fioriti che si terrà il 6 luglio alle ore 21 nella centrale piazza del municipio.
Gli appuntamenti con i pomeriggi tra i fiori riprenderanno fine agosto con la visita di un’altra particolare casa e nel suo “giardino dell’Amore”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.