Stretto Pride 2019. Proficuo incontro tra l’assessore Previti e il presidente arcigay Duca

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Esito positivo per l’incontro di stamattina tra l’assessore alle Pari Opportunità Previti, in rappresentanza del comune e il presidente regionale Arcigay Rosario Duca, promotore dell’evento Stretto Pride 2019

Preso l’impegno, da parte delle associazioni aderenti alla manifestazione, di garantire che l’evento, in programma l’8 giugno, si svolga nel rispetto dell’art. 21 della Costituzione e dell’art. 527 del codice penale che vietano manifestazioni contrarie al buon costume e ad atti osceni in luogo pubblico.

Saranno garantiti il rispetto del piano di sicurezza che sarà definito con gli organi di controllo di sicurezza pubblica e il divieto di utilizzo di bottiglie di vetro. L’Arcigay ha assicurato che sarà premura  del  personale volontario coinvolto, occuparsi della raccolta di bicchieri, lattine e carte che i partecipanti potrebbero lasciare lungo il percorso.

Si è, inoltre, concordato di convocare un tavolo di sicurezza previsto entro metà aprile con la partecipazione del Comune di Messina, Città Metropolitana, Arcigay, Questura, Prefettura, Polizia Municipale, Conf-Commercio, Camera di Commercio e Confesercenti.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.