Tappa del Giro di Sicilia, l’assessore Crisafulli chiede la collaborazione dei cittadini

Macrolibrarsi

A conclusione dell’ennesima riunione preparatoria dell’evento di domani, l’assessore allo sport, Pippo Crisafulli che ha fortemente voluto che l’arrivo del giro di Sicilia fosse a Milazzo invita i propri concittadini alla collaborazione affinché tutto possa svolgersi nel modo migliore e per dare anche una immagine positiva che consenta di aprire per il futuro nuovi sbocchi finalizzata a riportare il giro d’Italia nella città del Capo.

“Stiamo lavorando sodo per superare tutti gli ostacoli che giornalmente vengono fuori al fine di assicurare la massima sicurezza nelle ore del passaggio dei ciclisti – afferma Crisafulli -. Siamo consapevoli che una manifestazione del genere potrà creare disagi per la circolazione veicolare e proprio per questo chiedo ai milazzesi di darci una mano visto che la città sarà praticamente off limits. L’Amministrazione si scusa già da ora per i disagi che ci saranno in tutte la altre vie non interessate alla gara. Tutte quelle di accesso al percorso verranno bloccate. La collaborazione dei cittadini è indispensabile in queste situazioni”.

Sosta vietata e intervento del carro attrezzi, informazioni per gli automobilisti

 

La comandante della polizia locale Giuseppa Puleo ha auspicato che i cittadini rispettino il contenuto e le prescrizioni dell’ordinanza che fissa i divieti di transito e soprattutto di sosta nelle zone interessate al passaggio della gara ciclistica “Giro di Sicilia”. Già da stasera è previa la rimozione col carro attrezzi dei mezzi parcheggiati in zona vietata. In tal senso la stessa comandante ha comunicato che gli automobilisti che non dovessero ritrovare il veicolo, dovranno rivolgersi telefonicamente (090/9282979) al comando di polizia locale di via San Paolino per avere informazioni sul mezzo e sapere se lo stesso è stato portato dal carro attrezzi a Barcellona o si trova ancora a Milazzo. Nel primo caso è stato previsto un servizio di navetta per andare a riprendere l’auto nel deposito di una ditta della città del Longano.

Sosta vietata e intervento del carro attrezzi, informazioni per gli automobilisti. La comandante della polizia locale Giuseppa Puleo ha auspicato che i cittadini rispettino il contenuto e le prescrizioni dell’ordinanza che fissa i divieti di transito e soprattutto di sosta nelle zone interessate al passaggio della gara ciclistica “Giro di Sicilia”. Già da stasera è previa la rimozione col carro attrezzi dei mezzi parcheggiati in zona vietata. In tal senso la stessa comandante ha comunicato che gli automobilisti che non dovessero ritrovare il veicolo, dovranno rivolgersi telefonicamente (090/9282979) al comando di polizia locale di via San Paolino per avere informazioni sul mezzo e sapere se lo stesso è stato portato dal carro attrezzi a Barcellona o si trova ancora a Milazzo. Nel primo caso è stato previsto un servizio di navetta per andare a riprendere l’auto nel deposito di una ditta della città del Longano.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.