Condividi:

Il sindaco Roberto Materia ed il direttore artistico Sergio Maifredi, nell’ambito della promozione delle tradizioni culturali, propongono giorno 4 marzo alle ore 21 al Teatro Placido Mandanici, lo spettacolo “Rita Botto e la Banda di Avola”, il canto popolare che riporta direttamente ad un concentrato di Sicilia, con un repertorio di brani ispirato ai canti della grande Rosa Balistreri.

L’evento è unico, una miscela di drammaticità, ironia e teatralità, con questo spettacolo gli artisti hanno vinto nel 2014 il prestigioso premio nazionale ” Città del Loano” .
La cantante Rita Botto che con la sua voce mediterranea ha collaborato con Battiato, Carmen Consoli, Enrico Ruggeri, ha all’attivo quattro album.
Si è esibita con la Banda di Avola nel 2011 a Milano, in rappresentanza della Sicilia nella ricorrenza del 150° dell’Unità d’Italia, nel 2014 nella Cattedrale di Cartagine in Tunisia, come rappresentante della cultura siciliana al Festival ” Saveurs ed Savoirs du Sud” ed infine nel 2015 al “Ravenna Festival”.
Il costo del biglietto di questo prestigioso evento è di 10 euro.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.