Terme Vigliatore, caccia al record: 322 clarinetti per entrare nel Guinness

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

La Sicilia si prepara ad ospitare un nuovo GUINNESS WORLD RECORD. Sabato 14 luglio in Piazza Municipio a Terme Vigliatore dovrebbe suonare un’orchestra di oltre 322 clarinetti, per stabilire il nuovo record mondiale “LARGEST CLARINET ENSEMBLE”. 

Il Clarinetto dunque sarà il protagonista della giornata con musicisti provenienti da ogni parte della Sicilia e non solo.
Attualmente il record è detenuto dall’India con 321 clarinettisti in un evento organizzato da SiliconAndhra (USA) allo stadio LB di Hyderabad, Andhra Pradesh, il 6 maggio 2012.
Il M° Milici David, promotore dell’evento, è convinto che unendo le forze di tutti la Sicilia potrebbe portare a casa questa strepitosa vittoria.
A dirigere l’ensemble di Clarinetti più grande del mondo sarà il celebre compositore e direttore d’orchestra il M° Nunzio Ortolano.
Una sfida ambiziosa dunque subito appoggiata dall’associazione “Cinquesei” che oltre al superamento dell’ambito record mondiale mira a sensibilizzare la popolazione sulla tutela del territorio invitando tutte le associazioni che condividono queste battaglie dalla discarica di Mazzarrà all’inceneritore della Valle del Mela dove il movimento no inceneritore si sta battendo senza riserve ormai da tempo. E non sono esclusi altri coinvolgimenti da tutta la Sicilia. La Cinquesei infatti, ormai da due mesi, fa parte della rete dei comitati per la difesa del territorio che ha svolto le prime riunioni a Siracusa e raggruppa dodici comitati di tutta l’isola.
Il 14 luglio gli occhi del mondo saranno puntati sulla cittadina termale, consapevole che la cultura come in questo caso possa essere un volano per il territorio ed il turismo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.