Condividi:

New entry nella giunta comunale di Bartolo Cipriano, ai dimissionari Domenico Genovese e Florinda Duci subentrano rispettivamente Michele Isgrò,  Luigia Iannello e Stefano Feminò. Quest’ultimo eletto consigliere comunale, in passato sindaco del comune di Rodì Milici, a Feminò è stato affidato anche l’incarico di vice sindaco.

Il sindaco della città delle Terme ha ufficializzato oggi le nomine. Si rivede al comune di Piazza Municipio Isgrò, che in passato aveva già ricoperto il ruolo di assessore, da anni impegnato nel decoro e nel verde pubblico del paese e coordinatore di Comuni Fioriti per il Meridione. Il neo assessore Isgrò andrebbe a sostituire Domenico Genovese, nuovo presidente del consiglio comunale.

Mentre la Iannello prenderebbe il posto della dimissionaria Florinda Duci, in questi anni assessore al turismo e spettacoli.

Soddisfazione per Michele Isgrò, che dal suo profilo Facebook ha anticipato la notizia: “Con sentimento misto tra ansia e orgoglio comunico che ho prestato giuramento e da pochi minuti sono nuovamente Assessore del Comune di Terme Vigliatore, al mio immediato fianco il consigliere comunale Emilia Salvo e l’infaticabile Carmelo Scilipoti”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.