Condividi:

Nella città delle Terme e dei Vivai è stata prorogata dalla Regione, l’istituzione della zona arancione fino al 5 gennaio 2022.

Il numero di positivi non ha avuto una significativa diminuzione nell’ultima settimana, pertanto è arrivata poco fa la proroga del provvedimento regionale.

I dati registrano un leggero incremento rispetto all’ultimo report, con 106 affetti al Covid, con 3 soggetti in più in confronto al 24 dicembre.

Adesso per vedere diminuire i contagi si spera nella responsabilità della cittadinanza, sia sulla scelta di vaccinarsi che sull’utilizzo della mascherina e distanziamento interpersonale, al fine di tutelare la salute di tutti.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.