Condividi:

L’ex consigliere comunale Daniele Biondo dopo aver effettuato un sopralluogo presso la saia Aretusa a seguito di diverse segnalazioni di alcuni cittadini ha constatato la situazione di degrado.

“La Saia si presenta invasa da erbacce e materiale vario che ostacolano il regolare scorrimento delle acque, situazione confermata dal Responsabile dell’Area Tecnica e riportato nelle determine Reg. Gen. N° 507 – 508 – 509 – 510 del 21/06/2021 di impegno somma per l’intervento di pulitura di alcune saie comunali
Tale condizione oltre a creare problemi igienico – sanitari e con l’avvicinarsi dell’autunno e le conseguenti prime piogge che negli ultimi anni si trasformano frequentemente in vere e proprie bombe d’acqua, come già verificato in data 08/08/2020, può rappresentare causa di inondazioni con gravi conseguenze per le persone e per le abitazioni limitrofe.
Per tali ragioni chiedo di intervenire, per eliminare le condizioni di degrado, in tempi celeri nella saia in oggetto non contemplata nelle determine di recente pubblicazione per scongiurare danni gravi a cose e/o persone”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.