Condividi:

A seguito delle recenti notizie pubblicate sui social, sul web e sulla carta stampata, dall’Associazione Altra Storia, sulla possibile candidatura a Sindaco di Anna Elisa lmbesi, portavoce di Orizzonte Comune, il Movimento cittadino termense, attraverso una nota stampa ritiene opportuno chiarire a beneficio della cittadinanza e della puntuale informazione.

“Orizzonte Comune nasce per favorire una campagna elettorale incentrata su temi e ribadisce l’obiettivo di incoraggiare un sano dibattito democratico, la partecipazione attiva dei cittadini, la presentazione di una proposta politica aggregante ed inclusiva, l’esercizio di un voto libero responsabile ed informato. Proprio ieri ha lanciato un sondaggio consultivo per un programma a misura di cittadino, ecco !l quesito: “il 10 e 1 ottobre 2021 saremo chiamati ad eleggere il nuovo Sindaco e L2 Consiglieri. Quali sono secondo Te le priorità su cui la futura amministrazione di Terme Vigliatore dovrebbe puntare?” Per Orizzonte Comune quindi sono le cose da fare e bene che mettono d’accordo i più, e non l’individuazione “a freddo” di nomi che possano unire o progetti “last minute” intorno a persone. È finito il tempo degli uni contro gli altri “a tutti costi”, delle maggioranze e delle opposizioni variabili e a porte girevoli. I cittadini sono stanchi e delusi. La città vince se a vincere saranno i cittadini ed il territorio. A che serve prevalere nella conta dei voti se poi non si riesce a costruire politiche vincenti e utili ai bisogni della comunità?

Un nuovo patto di riscossa civica è necessario, è doveroso” Lo si deve alle prossime generazioni e a coloro che nel 1965 hanno creduto nel nuovo comune autonomo a “Vocazione Turistica e Termale”” Orizzonte Comune quando e se deciderà di candidarsi alle elezioni lo farà in autonomia, alla luce del sole e dopo un percorso democratico, graduale e condiviso con i cittadini singoli e associati. A chi propone, suggerisce, indica soluzioni o candidature, che coinvolgono Orizzonte Comune o propri rappresentanti, chiediamo di rispettare l’attuale posizione di neutralità assunta dal movimento sin dalla sua costituzione.

A quanti si sono già proposti, a quanti si proporranno alla cittadinanza, a quanti entreranno nel dibattito pubblico, auguriamo un proficuo lavoro, nell’esclusivo interesse di Terme Vigliatore e dei suoi cittadini”.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.