Condividi:

Si terrà nell’Aula Consiliare del Comune di Terme Vigliatore la prima riunione operativa della Sfilata dei Fiori “Flower Parade” 2017.

Domenica prossima 26 marzo alle ore 17 tutti i gruppi, scuole di danza, associazioni e aziende e singoli cittadini sono invitati a partecipare presso il Palazzo Municipale per definire le linee guida della seconda sfilata “Flower Parade” orientata in modo netto alla valorizzazione delle specificità territoriali con tema gli agrumi come prodotto locale di spicco grazie ai numerosi vivai specializzati presenti a  Terme Vigliatore.

“Intanto sono arrivate già le prime due adesioni esterne a Terme Vigliatore, – fa sapere l’assessore al marketing territoriale e coordinatore Comuni Fioriti per il meridione, Michele Isgrò – esattamente una proveniente dal Comune di Sinagra che parteciperà con una delegazione coordinata dalla ProLoco in sontuosi abiti fiorati,  e una seconda proveniente dall’Associazione “Pizzocasteddu A Lampa” di Barcellona Pozzo di Gotto che parteciperà con alcune carrozze d’epoca addobbate di fiori”.

L’evento che si preannuncia di forte richiamo anche mediatico è aperto liberamente a tutti i Comuni o Associazioni del comprensorio che potranno sfilare promuovendo sia il proprio territorio che i relativi prodotti tipici.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.