Condividi:

La quarta tappa del Giro D’Italia con il passaggio dalle strade di Novara di Sicilia, Terme Vigliatore e Barcellona PG, per concludersi a Villafranca Tirrena, ha regalato emozioni ed è stato anche motivo di promozione per il nostro Comprensorio in diretta sulla seconda rete Rai. Un bel momento di sport, passione e amore per il ciclismo e la vita della gente dei luoghi che riparte anche dal mondo della ‘Bici nazionale’.

Un istante prezioso ad immortalare, quanto di più bello esiste nello sport ed anche nel ciclismo, lo regala lo scatto di Michele Isgrò, da sempre amante della foto. Il saluto dello ‘Squalo dello Stretto’ al suo ex allenatore Pippo Marchetta, che lo ha visto crescere e diventare il campione di oggi.

“Uno scatto strepitoso, quello del “cuore” L’affetto di Vincenzo Nibali che tra frastuoni di sirene, lampeggianti, applausi e telecamere trova il tempo per salutare la culla della sua carriera. Terme Vigliatore e Pippo Marchetta – dichiara Isgrò in un post su Facebook corredata da splendide immagini – che lo incitava con la bandiera azzurra in mano.

Pochissimi sanno infatti che lo Squalo dello Stretto – continua Isgrò – ha iniziato a correre proprio sulle strade di Terme Vigliatore nella categoria allievi con la squadra “Vivai F.lli Marchetta” e a Mazzarrà Sant’Andrea con Pietrafitta anche li lo Squalo non si è trattenuto dal salutare con un gesto il suoi amici”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.