Condividi:

Dopo un proficuo scambio di idee, tra i professionisti e gli operatori riuniti presso la sede di Fonte di Libertà a Terme Vigliatore in presenza e tramite il collegamento in streaming con gli Sportelli d’ascolto di Enna è stata fatta un’analisi strategica sul raggiungimento degli obiettivi previsti dal crono programma del Ministero degli Interni e dal Progetto, che si muove nell’ambito delle iniziative promosse dal PON Legalità 2014/2020.

È stata infine tracciata anche una road map mirata rispetto alle azioni comunicative pubbliche ed istituzionali e le strategie da mettere in atto, utilizzando gli strumenti tradizionali e i canali social e online con lo scopo di sensibilizzare il pubblico più vasto alle tematiche del progetto per giungere infine al target di operatori economici e liberi professionisti in una condizione di fragilità, ricadenti nel territorio del progetto.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.