Condividi:

In una lettera inviata al Commissario straordinario Carmelo Messina del Comune termense, dalla Pro Loco di Terme Vigliatore che denuncia lo stato di criticità in cui versa la cittadina termense e le varie annose problematiche non risolte, facendosi portavoce di istanze e segnalazioni di numerosi cittadini. 

“In questo momento particolare e vista la situazione attuale della politica amministrativa del paese, – si legge nella missiva a firma del presidente Salvatore Milone – avendo ricevuto ed appurato molteplici segnalazioni di criticità che comprendono un po’ tutto il nostro territorio non può rimanere inerme ed ha stilato e protocollato un documento con le relative segnalazioni a cui si evidenzia le criticità.
Le richieste sono diverse fra cui la pulizia urgente del paese, spiagge pulite, accessi sicuri anche per l’eliminazione di barriere architettoniche ove richiesto, sistemazione delle docce, problematiche del depuratore di Barcellona, info ai cittadini sul sequestro Isola ecologica per il conferimento diretto, mezzi comunali carenti e personale ristretto, campo sportivo, cimiteri comunali, dissesto idrogeologico post alluvione, parco degli Ulivi e parco dei Benedettini quasi incustoditi, sistemazione dei piccoli parchi giochi del territorio, bitumazione strade finanziamenti, cantieri di lavoro regionali, monitoraggio dei finanziamenti per rifacimento del litorale e quello sull’ auditorium, Wi-Fi ,ecc…
Questo è solo un sunto delle richieste, suggerimenti ed osservazioni presentate. Le nostre non sono interrogazioni, vuole essere un input affinché nulla resta al caso.
Sarà inoltre instituito un punto di ascolto di ricevimento di volontari – conclude – su appuntamento per portare avanti le singole istanze di Promozione, Spettacolo e varie che provengono dai singoli cittadini e che ritengono di essere supportati anche dalla nostra associazione sempre presente sul territorio”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.