Condividi:

Itinerai fioriti e nuovi trend del settore turistico saranno i temi centrali di alcuni incontri che     Michele Isgrò, Vice Presidente di Asproflor-Comuni Fioriti e Assessore al Marketing Territoriale di Terme Vigliatore, ha in programma presso la Borsa Internazionale del Turismo di Milano.

Dall’11 al 13 febbraio i saloni di “FieraMilano-City” si trasformeranno in una grande area di occasioni e incontro tra decision maker ed esperti del settore provenienti da varie aree geografiche e con spiccato interesse turistico. Un contesto che favorisce la combinazione e l’approfondimento delle proprie conoscenze e il networking integrato e proiettato a nuove tendenze.

Tra i vari scenari anche “X Tour Quiz”, un format innovativo che permette di scoprire le città in modo insolito, sostenibile e divertente. Domenica 12 febbraio, presso la Suite 2 della Bit,      Michele Isgrò incontrerà le due Tour creator Isabella Terzaghi e Alisa Nesterova per un’analisi del progetto partito dal centro Europa e attualmente sperimentato a Milano Venezia e Monza.

I temi outdoor ben si legano alla proposta di marketing-turistico ambientale propria dei Comuni Fioriti. Il circuito, infatti, parte dalla semplice formula legata alla passione per i fiori per poi passare a proposte più specifiche di ogni territorio, interpetrazione che l’Assessore Michele Isgrò ha sempre pensato per il proprio paese. “Terme Vigliatore così come molte altre realtà siciliane, possono mettersi in gioco proponendo un’offerta di turismo esperenziale, dove senza snaturarsi delle loro caratteristiche intrinseche,  devono intercettare nei milioni di viaggiatori quella percentuale interessata al tale offerta”.

I dodici comuni fioriti ospiti nello stand della Regione Sicilia sono Forza D’Agrò, Gallodoro, Gangi, Montalbano Elicona, Montagnareale, Terme Vigliatore, Sinagra, Oliveri, Furnari, Tusa, Ucria e Roccafiorita.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.