Condividi:

Prende il via da Torino e raggiungerà tutta l’Italia la nuova ondata promozionale di Terme Vigliatore legata ancora una volta al Circuito dei Comuni Fioriti d’Italia. L’Assessore al Marketing Territoriale Michele Isgrò che è anche Vice Presidente Nazionale di Asproflor-Comuni Fioriti illustra la guida 2018 che nel mese di aprile sarà in edicola come allegato omaggio di alcune riviste. 

“Ricade nel Triangolo del Sole” recita il primo rigo della pagina, quasi a porgere al lettore lo spunto per scoprire le peculiarità del paese termale. Dalla Villa Romana di S. Biagio alle Terme, dal mare con le finissime spiagge, dalle rinomate industrie d’agrumi, dagli spazi pubblici fioriti al pregio mondiale dei tanti vivai.

Comuni Fioriti è il marchio che più identifica Terme Vigliatore negli ultimi dieci anni, un’immagine forte e positiva che va oltre i confini comunali e regionali. Un progetto ambizioso intorno al quale è cresciuta tanta sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente cosi come tanta promozione, non ultima la presenta alla Bit (Borsa Internazionale del Turismo di Milano).

“Sono orgoglioso e soddisfatto – dice Michele Isgrò – perché dopo dieci anni posso affermare che è stata una scommessa vinta. L’Amministrazione negli anni ha condiviso l’iniziativa di marketing-turistico ambientale dei Comuni Fioriti oggi emulata da diversi comuni siciliani. Richiamare interesse turistico partendo dal verde è molto qualificante perché pone al centro la bellezza del paesaggio ed apre a offerte esperienziali, culturali e tradizionali del territorio”.

La guida è stata presentata lunedì scorso nella sede UNCEM Piemonte, presenti il Presidente Lido Riba, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte Giorgio Ferrero, il Presidente di Asproflor-Comuni Fioriti Renzo Marconi, i Vice Presidenti Sergio Ferraro e Franco Colombano e diversi Sindaci.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.