Condividi:

Arriva una segnalazione, su un grave disagio dovuto a problematiche legate ai riscaldamenti alla scuola media Galileo Galilei, da parte dei genitori degli studenti di due classi terze.

“Gli alunni sono stati sfrattati dalle loro aule già all’inizio dell’ anno scolastico a causa del riassetto per l’emergenza covid. In attesa di una collocazione le due classi – si legge nella segnalazione – sono state messe insieme nella palestra comunale di Terme Vigliatore. Per una delle due è stata trovata un aula nel plesso di Vigliatore, senza riscaldamento, talmente fredda che costringe i ragazzi a stare con i giubbotti. Mentre l’altra classe, rifiutando i genitori, di dividere la classe a metà è costretta a stare in palestra facendo lezione con le coperte. Un tentativo di tamponare il problema era stato fatto, dall’ ormai ex sindaco Munafò che aveva messo a disposizione l’aula consiliare..

Inoltre per quanto riguarda la classe spostata a Vigliatore è dal dicembre scorso – continuano i genitori – che ci dicono che il dirigente Marano ha inoltrato richiesta al comune”.

Infine nella segnalazione si sollecitano risposte, nel documento si legge che:”Il comune ha richieste da parte del dirigente scolastico riguardanti malfunzionamenti delle caldaie. Dopo telefonate ed una missiva inviata alla direzione ancora ad oggi non abbiamo nessun riscontro”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.