Condividi:

Un “Comune Fiorito”  sicuramente è anche un luogo per innamorati, meta per piacevoli passeggiate o come qualcuno stranamente ha pensato per qualche chiacchiera in relax con vista dall’alto sulla piazza Sottochiesa; E’ questa l’unica spiegazione plausibile che si è riusciti a dare per giustificare un insolito atto di vandalismo accaduto nella Frazione Vigliatore.

Nella scorsa settimana, infatti, ignoti hanno asportato una panchina da seduta nel parcheggio della Piazza Sottochiesa per porla poi nel terrazzo al primo piano della ex Delegazione Municipale cantierata per lavori. Presumibilmente la panchina è stata salita dall’esterno poiché nessun danno è stato arrecato alle strutture o per l’Ente se non alcune ore di lavoro della squadra manutenzioni per ricollocare la stessa nella sua sede naturale. Nella ricognizione dell’area sono state rinvenute altre irregolarità, scritte su qualche muro e una forzatura alla rete di recinzione del campetto di calcio della vicina Scuola.

Il Sindaco Bartolo Cipriano sorpreso per l’insano gesto, ha presentato regolare denuncia ai Carabinieri della Stazione di Terme Vigliatore e informato il Comando della Polizia Municipale affinché in collaborazione e ognuno per la propria parte si possa prevenire e scoraggiare gesti inopportuni e garantire la tranquillità e il buon vivere del paese.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.