Condividi:

I gesti di solidarietà concreta non sono certamente mancati dal territorio tirrenico e nebroideo. Ed è così che nella scorsa settimana a Rodì Milici in piazza Einaudi, l’Associazione culturale ‘Milici ieri oggi e domani onlus’ con la collaborazione delle associazioni Solaria, asd Rodì Milici Calcio, Valle della Luna di Fantina e della compagnia teatrale “I sfrattati” hanno organizzato una serata gastronomica di solidarietà in favore delle popolazioni coinvolte nel terremoto del centro Italia.

Durante tale manifestazione all’insegna della degustazione di pasta all’amatriciana e panini con la porchetta, come spiegano gli organizzatori: “Sono stati raccolti circa 2300 euro, che sommandoli ad altre donazioni sono stati inviati tramite bonifico al Comune di Amatrice, come da accordi intercorsi con l’associazione Rionale Riosecco, quale nostro referente in zona per un totale di euro 2.500,00. Si ringrazia – concludono -tutti coloro che hanno contribuito nella speranza che quei fratelli colpiti dal terremoto possano al più presto ritornare alla normalità”.

Nella foto di Alessio Mangiapane, l’allegato copia di bonifico SEPA.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.