A Tonnarella la Festa della Madonna di Trapani, comunità in gioia tra tradizione, fede e la suggestiva processione a mare

Macrolibrarsi

Anche quest’anno la Comunità di Tonnarella celebra con gioia la festa della Patrona, la Madonna di Trapani. Preceduta dal solenne novenario, la festa è vissuta innanzitutto come esperienza di fede che trova il suo culmine nei giorni di sabato 10 e domenica 11 Agosto.

Sabato 10 alle ore 18.00 i solenni festeggiamenti si aprono con la Celebrazione Eucaristica e a seguire il simulacro della Madonna viene portato in processione per le vie del paese, accompagnato dalle autorità religiose, civili e militari.
Domenica 11 nel pomeriggio, dopo la Celebrazione Eucaristica delle ore 17.00, la venerata immagine della Madonna viene portata presso il porticciolo di Portorosa dove avrà inizio la suggestiva processione a mare. Si rievoca così l’arrivo della venerata immagine della Vergine Santissima di Trapani, che secondo un’antichissima tradizione, sarebbe approdata sulle coste della ridente frazione, in seguito ad un voto fatto da alcuni pescatori salvati dal mare in tempesta dall’intervento miracoloso della Madonna. Il corteo processionale costeggerà le spiagge di Tonnarella, Falcone, Oliveri e Marchesana e vedrà la presenza di diverse imbarcazioni al seguito di quella che trasporta il simulacro. Nei due giorni accompagnerà i festeggiamenti la banda “Placido Mandanici” di Barcellona Pozzo di Gotto, mentre a conclusione dei festeggiamenti, la ditta “Tumore” di S. Filippo del Mela realizzerà il tanto atteso spettacolo pirotecnico.
Una manifestazione religiosa questa di Tonnarella, che grazie all’impegno del Comitato dei festeggiamenti e alla sinergia che viene a crearsi tra Parrocchia e Amministrazione si realizza puntualmente ogni anno la seconda Domenica di Agosto.

Tanta la partecipazione che si registra annualmente, non soltanto da parte dei residenti e degli abitanti dei Comuni limitrofi, ma anche dai villeggianti di passaggio che desiderano rendere omaggio alla Madonna sollecita nel rinnovare la sua materna intercessione in favore di tutti i sui figli.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.