Condividi:

Nella città del Longano dopo quasi dieci giorni di attesa, con assenza di dati dall’Usca e i conseguenti solleciti del sindaco Pinuccio Calabrò all’Asp di Messina, il dato ufficiale degli attuali positivi si aggira sui 142 soggetti. 

Il primo cittadino ha fatto sapere attraverso la sua pagina facebook ufficiale: “Come avevo annunciato giorni fa, precisamente lo scorso 4 febbraio, ho più volte  al fine di ottenere i dati esatti nelle more dell’attivazione della piattaforma informatica che consentirà di acquisire numeri precisi e puntuali, dal momento che non siamo più riusciti ad avere aggiornamenti concreti dal Dipartimento di Prevenzione che però ci ha sempre fornito adeguate rassicurazioni circa l’andamento della curva dei contagi. Che non era e non è preoccupante. Ieri, intanto, con l’aiuto dell’Ufficio del Commissario ad Acta, dott.ssa Furnari, siamo riusciti a ricevere delle credenziali della rete Asp e abbiamo provveduto subito a consultare tutti i dati relativi alla nostra città.
Gli attuali positivi nella nostra città sono 142, tutti accertati con tampone molecolare. Questo dato è stato caricato nella giornata di ieri, quando sono state comunicate anche 14 guarigioni.
Per quanto riguarda la situazione dei ricoveri ospedalieri, oggi – ieri ndr – registriamo i ricoveri di due nostri concittadini, una coppia di coniugi. Pertanto risultano dieci i barcellonesi che attualmente stanno facendo ricorso alle cure del Covid hospital “Cutroni Zodda”.

Nella città del Capo, trend in forte discesa dopo l’impennata di inizio anno post-festività, con l’ultimo aggiornamento che registra nessun positivo e sette guariti. Il dato complessivo delle persone contagiate è di 45 soggetti.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.