Condividi:

Un Teatro Vittorio Emanuele stracolmo per il congresso provinciale del Partito Democratico di Messina. L’evento, celebrato al termine delle assemblee territoriali che hanno coinvolto 3901 iscritti in un afoso periodo a ridosso delle vacanze estive, segna la fine della fase congressuale e l’inizio di quella progettuale.

Ad essere eletto segretario è Paolo Starvaggi, avvocato 52enne di Sant’Agata di Militello, da anni impegnato in attività politica a livello locale all’interno del Partito Democratico. Presenti anche i rappresentanti dei sindacati, delle associazioni di categoria e degli ordini professionali ai quali il neo-segretario ha rivolto un invito alla collaborazione per rilanciare ed implementare nuove proposte politiche per la nostra Provincia. Anche alcuni esponenti delle forze politiche, dell’associazionismo ed imprenditori hanno accolto l’invito. Gli interventi programmati, chiusi dal coordinatore nazionale del Partito Democratico Lorenzo Guerini, hanno visto susseguirsi Giuseppe Antoci (responsabile dipartimento nazionale legalità), Giuseppe Bruno (presidente dell’assemblea regionale del PD), Tommaso Currò (deputato nazionale), Giuseppe Laccoto e Filippo Panarello (deputati ARS). I lavori dell’Assemblea, introdotti da Salvo Nicosia – coordinatore del Comitato per il Congresso – ed Ernesto Carbone – ex commissario del PD – sono poi proseguiti sotto la guida dell’eletto presidente Giuppi Siracusano, insieme ai suoi vice Elio Morabito, Francesca Genovese e Yuri Parteniti Martello. Tra gli adempimenti, anche l’elezione della nuova Direzione Provinciale e l’annuncio dei nomi dei vice-segretari provinciali Alessandro Russo e Tani Saija e Calogero Maniaci. Dinanzi ad una platea ancora folta, nonostante si fosse a ridosso del fine settimana, si è proseguito con il dibattito aperto agli iscritti e delegati: Massimo Parisi (segretario provinciale dei Giovani Democratici), Alba Marino (direzione regionale PD), Giacomo D’Arrigo (presidente Agenzia Giovani), Donatella Molino (assemblea provinciale PD), Alessandro Russo (vicesegretario provinciale), Peppino Saija (assemblea provinciale PD), Nino Novelli (consigliere comunale di Barcellona Pozzo di Gotto) e Antonella Russo (consigliere comunale di Messina). Entro la seconda settimana del mese di Settembre verranno completati gli organismi, i dipartimenti e verrà avviato l’iter per la costituzione dei circoli nella provincia e nella città di Messina.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.