Barcellona PG. Psicologo nello sport giovanile, ottimo evento Academy Barcellona

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Di alto profilo, molto partecipato e con dibattito interessante l’intervento formativo della scuola calcio giovanile Academy Barcellona, che si è svolto in Barcellona Pozzo di Gotto presso i locali della saletta del Parco Maggiore La Rosa.

Il breve saluto del presidente Molino, della delegazione Figc di Barcellona, ha evidenziato l’importanza degli interventi formativi, ed in particolare l’alto valore culturale per le associazioni sportive, fatte di dirigenti, allenatori, genitori e piccoli calciatori.

Infine si è informato che Academy Barcellona ha chiesto la qualificazione di scuola calcio “Elite”, secondo gli standard qualitativi di alto profilo previsti dalla normativa. Particolarmente gradito è stato l’intervento di mister Giordano Piras dell’Individual Soccer School, il quale ha rappresentato la necessità per le fasi della crescita calcistica dei bambini del metodo Individual, ovvero della tecnica individuale.

La sua tecnica è stata ampiamente sperimentata in altre regioni d’Italia con ottimi risultati e che per la provincia di Messina ha scelto come partner esclusivo l’Academy Barcellona. Il Presidente dell’Academy Barcellona Danilo Gelsomino, ha rappresentato la necessità dell’interazione dei sistemi educativi: famiglia, scuola, società calcistica.

Fortemente applaudito, perché molto interessante e qualificato, l’intervento del dott. Marco Italiano, psicologo dello sport, che collabora con Academy Barcellona. Italiano ha svolto una disamina professionale, definendo i contorni dei ruoli di tutti i soggetti preposti all’educazione ed alla corretta crescita psico-fisica dei bambini. Ha precisato, inoltre, la necessità dell’interazione delle strutture deputate agli interventi formativi, ciascuno per la propria competenza. Disamina articolata sull’importanza di ogni processo educativo motorio affidato a personale qualificato e specializzato.

Il dibattito è stato molto interessante, in cui alcuni genitori hanno posto domande e trovato risposte qualificate, offerte dal dott. Italiano.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.