Condividi:

Nel palazzo comunale della città delle Terme, nasce lo Sportello Covid-19, a supporto dei cittadini in difficoltà in questo momento di emergenza sanitaria ed economico e sociale per la comunità.

In seguito alla registrazione dell’aumento di un numero elevato di casi positivi, l’Amministrazione Comunale ha istituito lo Sportello Covid-19, a supporto di tutti quei soggetti che ne abbiano bisogno, in quanto risultati positivi al Covid e/o in quarantena precauzionale.
“E’ possibile usufruire dei servizi dello sportello contattando:
– il numero 0909700324 dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00
– Il numero 3402353013 il Sabato e la Domenica, dalle 09:00 alle ore 11:00
Lo sportello Covid-19 offrirà per via telefonica:
Assistenza e supporto per prenotare la consegna a domicilio di alimenti e/o beni di prima necessità;
Assistenza e supporto per prenotare la consegna a domicilio di medicine;
Servizio di comunicazione con gli esercizi commerciali che effettuano servizio a domicilio di alimenti, medicine e/o altri beni di prima necessità che vogliano essere inseriti nella lista delle aziende che erogano questo servizio;
Coordinamento della raccolta e/o distribuzione alle famiglie che ne facciano richiesta dei prodotti di prima necessità (carrello solidale), in collaborazione con il Corpo dei Vigili urbani e l’Associazione Cinquesei;
Supporto telefonico per ogni emergenza e/o segnalazione;
Collaborazione con gli uffici comunali preposti alla gestione rifiuti ed al monitoraggio della gestione dei casi positivi.
Le associazioni e i soggetti che siano disponibili a supportare a titolo volontaristico gli uffici comunali possono mettersi in contatto con l’ente chiamando al 0909700324, comunicando, ove possibile, le modalità in cui si intende offrire la propria collaborazione.
Lo Sportello è un servizio comunale gratuito gestito dall’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Terme Vigliatore, sotto la supervisione della dott.ssa Anna Beatrice Rizzo, Responsabile Area Amministrativa e della dott.ssa Federica Sottile, Assessore ai Servizi Sociali”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.