Condividi:

Sull’emergenza Covid-19 anche il borgo di Portosalvo chiede attenzioni. Da giorni, la consigliera comunale Antonella Lepro di #Noicisiamo riceve segnalazioni circa il mancato rispetto delle regole anti contagio da parte di cittadini che sarebbero venuti a contatto con persone positive e che continuano a svolgere regolarmente le loro attività quotidiane come se nulla fosse.

Voci di corridoio o meno, la consigliera ha deciso di rivolgersi alle autorità sanitarie competenti per tutelare la salute dell’intera comunità. Ciò, tuttavia, senza ottenere alcuna risposta ai messaggi e alle pec inviate, non certo per proprio tornaconto, ma appunto per salvaguardare la collettività, soprattutto i soggetti più fragili. “Chiedo un intervento forte da parte dell’Usca affinché vengano effettuati tamponi su tutto il territorio del popoloso borgo di Portosalvo – ha affermato Antonella Lepro – Chiediamo inoltre che, nel caso in cui l’attuale responsabile Usca di Barcellona Pozzo di Gotto, dottore Giovanni Genovese, non sia in grado di sopperire alle richieste provenienti dalla cittadinanza e dai suoi rappresentanti, rassegni le proprie dimissioni, lasciando il posto a gente più aperta e disponibile verso le esigenze del territorio”.

Quanto al mancato rispetto delle regole di alcuni, la consigliera ha chiesto alle persone che pensano di poter essere in qualche modo entrate in contatto con soggetti positivi al Covid-19 di segnalarlo alle autorità competenti in materia sanitaria e di osservare i protocolli previsti dalle normative.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.