Barcellona PG. Arrestato 23enne, condanna a 3 anni di reclusione

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Ieri pomeriggio, in esecuzione di un ordine di carcerazione per espiazione pena detentiva in carcere, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti, i Carabinieri della Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto, hanno arrestato il 23enne M.B. M. condannato in via definitiva per reati contro il patrimonio.

Nel pomeriggio, i militari dell’Arma hanno rintracciato ed arrestato il giovane che deve scontare un cumulo di pene definitive pari a 3 anni di reclusione poiché destinatario di diverse sentenze di condanna per furti commessi nel 2013 in alcuni comuni della fascia tirrenica della Provincia di Messina e scoperti dalle attività investigative svolte in particolare dai Carabinieri della Compagnia di Patti.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di per l’espiazione della pena.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.