Condividi:

Alessandro Consoli, giovane pizzaiolo di Barcellona Pozzo di Gotto, viene premiato ancora una volta dall’Accademia Italia Malta Pizza Association. Si è tenuto nei giorni scorsi, infatti, il Campionato mondiale della Pizza Bianca al Palabrancati di Ispica, in provincia di Ragusa, durante il quale Consoli ha raggiunto, ancora una volta, risultati incredibili in ben sette categorie.

Il successo più importante è senza dubbio il primo posto assoluto come Super Campione Mondiale; a seguire, ha portato a casa il 2° posto nella categoria “Pizza Classica” e nella “Margherita Napoletana”; il 5° posto nella “Pizza Dessert”; il 9° posto nella “Pizza Km0”; il 1° posto nella categoria “Coreografia” e infine il 3° nella “Pizza Larga”.
Gli ottimi successi raggiunti dimostrano non solo la qualità del giovane pizzaiolo, ma anche la sua capacità di portare alto il nome della città di Barcellona Pozzo di Gotto. Alessandro Consoli, classe 1991, non è al suo primo campionato, né alla sua prima premiazione. Nel 2017 ha partecipato al Campionato Europeo presso l’Hotel Venus di Augusta, posizionandosi in ben due terzi posti: Pizza alternativa e Coreografia. Nel 2018, sempre presso l’Hotel Venus, ha partecipato al quarto Campionato della Pizza bianca, arrivando terzo nella Pizza in pala.
Risale invece al marzo del 2019 l’ultimo campionato importante, presso l’Hotel Villa Fanusa
di Siracusa, dove si sono confrontati più di 300 pizzaioli, provenienti da tutto il mondo nelle
gare di Pizza Classica, Pizza a Due, Pizza Gluten Free, Pizza in Pala, Km0, Impasti
Alternativi, Pizza Dessert, Squadre Estere, Pizza Gourmet e Cadetti. Alessandro Consoli,
durante il campionato primaverile, ha ottenuto il secondo posto nelle categorie Pizza dessert,
Pizza Classica (senza dubbio la più prestigiosa di tutto il campionato) e nella pesatura delle
palline (a pari merito); il quarto posto nella coreografia della pizza classica; il decimo posto
nella categoria Pizza Gourmet (a pari merito). Inoltre, la somma dei punteggi nelle categorie
Pizza Classica, Pizza Alternativa, Pizza km0 e Pizza in Pala gli hanno dato l’accesso ad
un’altra classifica, quella di Super Campione, nella quale si era classificato quinto e
finalmente ha raggiunto il tanto meritato primo posto.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.